Recensioni librarie 2017   2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010  2009 2008 2007 2006 2005 2004 2003 2002 2001  20001999 1998 1997 1996 ARCHIVIO

Cliccate sull'immagine della copertina x ingrandirla

 

AA.VV., Il Giornalino delle Fortificazioni, a cura dell'Associazione Italiana Studio Fortificazioni, Stampato in proprio, 2017

Numero 8 del notiziario dell'Aisf che raggiunge e supera le 100 pagine!

Rapido sguardo al sommario:

Editoriale, Le associazioni, Immagini dal drone, Apertura Forte Cavalli, Forte Dosso del Sommo, Site Algol, Forte Chievo, la Panzernest, l'Isola di Mahon, recensione libraria.

Il pezzo forte di questo numero il servizio sulla visita al Parco Mezzi Cingolati e Corazzati di Lenta (VC), svoltasi in primavera.

A tale visita ha partecipato un folto gruppo di soci e l'accoglienza che ci stata data stata squisita!!

 

 

 

 

Jean Pascal Marcacci, Bunker Tour - Linea Gotica, Guerra e resistenza nel Belvedere '43-'45, 2017, 16.00

L'autore dichiara nella presentazione che tale pubblicazione una guida ai bunker della Linea Gotica.

A nostro avviso si tratta della "Guida ai bunker della Linea Gotica" ovvero, l'unico lavoro che mette assieme tutti gli elementi che possono interessare l'appassionato di storia militare e anche il neofita che vuole conoscere i luoghi dove si combattuto verso la fine della seconda Guerra Mondiale.

Si parte da una carrellata che interessa altri bunker italiani ed europei per inquadrare l'argomento "Bunker" e poi si parla subito del Bunker Tour Ravenna, organizzato dal CRB 360 di Walter Cortesi. A seguire foto e descrizione del Bunker Tour di Punta Marina Terme (RA), i Bunker tra Cervia e il Lido di Savio (RA), i Bunker e lo sbarramento antisbarco di Cesenatico (FC), il Pather Stellung nel riminese (RN), le Fortificazioni della linea Gengis Khan e il complesso fortificato di Mesola (FE).

Attraversando l'appennino troviamo poi il Bunker della SMI di Campotizzoro (PT), i bunker di Borgo a Mozzano (LU), i bunker al Passo della Futa (FI), e per finire il bunker di Punta Bianca (SP).

E' sicuramente un libro da non perdere!!

 

 

 

Guglielmo Esposito, 51 mesi da Alpino - Sulle orme di Carlo Emilio Gadda, Tipografia Menini, 2017, 28.00

Apparentemente questo lavoro non riguarda le fortificazioni ma, ad una lettura attenta, come merita questo bellissimo lavoro di Guglielmo Esposito, ci si accorge che la vita di Gadda si intreccia con fatti d'arme affini ai nostri interessi principali.

Il tatto con cui l'autore ci riporta i diari di Gadda e le annotazioni personali che lui fa di questi avvenimenti sono davvero notevoli.

Ammirevole il lavoro fatto per documentare con dei "then and now" i luoghi che videro il percorso del poeta nel suo periodo da alpino, durante i periodi di istruzione, in quelli dei combattimenti e in quelli pi tristi della prigionia.

Considerando questo lavoro come il primo, ci possiamo di certo augurare che Esposito ci proponga in futuro altri lavori, magari proprio sulle fortificazioni!

Bravo Guglielmo