Recensioni librarie 1997  2013 2012 2011 2010  2009 2008 2007 2006 2005 2004 2003 2002 2001 2000 1999 1998 1997 1996 ARCHIVIO

Associazione per gli Studi di Storia e Architettura Militare, Pietra e Acciaio, Bollettino proprio, Agosto 1997

Si tratta del notiziario dell'Assam di Bardonecchia. Gli articolo presenti sono:

Vallo Atlantico: Lo Stutzpunkttgruppe di Rivabella, Eserciti del XX secolo: Cenni sulle origini delle truppe alpine francesi, Vallo Alpino: Lo smantellamento del Vallo Alpino in Val di Susa, Architettura Militare: Brevi lineamenti della fortificazione olandese dal XVI al XVII secolo, Fortificazioni del XIX secolo: Il forte Hensel di Malborghetto, Escursioni: Piazzaforte di Briancon, Ritrovamenti: Da un incisione rupestre alla storia, Lettera aperta: Della questione morale.

 

 

 

 

 

a cura di Claudio Zanlorenzi con scritti di Piero Brunello, Fabio Brus˛, Gianni Facca, I forti di Mestre - Storia di un Campo Trincerato, Cierre Edizioni, 1997, L. 48.000

Si tratta di una delle prime pubblicazioni che analizza il Campo Trincerato di Mestre. Dallo sviluppo della fortificazione permanente in Europa a quella Italiana. I forti della prima generazione e quelli moderni, le polveriere e tutto quello che ha militarizzato la zona del mestrino.

 

 

 

 

Furio Lazzarini, Carlo Alfredo Clerici, Gli Artigli del Leon, Albertelli Editore, 1997

Opera quasi monografica che parla della difesa costiera di Venezia con particolare attenzione alla Batteria Amalfi. Nell'ambito della pubblicazione vengono riportate anche le descrizioni delle altre opere coeve e le foto di alcuni bunker tedeschi costruiti negli anni 1943-45.

 

 

 

 

Dario Gariglio, Le sentinelle di pietra, Edizioni L'Arciere, 1997, L. 65.000

Le sentinelle di pietra sono per estensione quelle roccaforti che il Re di Sardegna Carlo Emanuele III chiam˛ con orgoglio "Le sentinelle del mio regno". Il sovrano sabaudo si riferiva alle fortezze di Fenestrelle ed Exilles che sbarravano le vallate della Dora e del Chisone, per secoli tradizionali vie di invasione dalla Francia. Tuttavia non furono gli unici baluardi ai quali venne affidata la difesa. Altre possenti fortificazioni ne sorvegliarono l'indipendenza. Il ricco apparato di immagini e le piantine raccontano come erano e quali sono le condizioni attuali.

 

 

 

Pier Giorgio Corino, Valle Stura Fortificata, Melli Editore, 1997, L. 55.000

L'autore ci porta alla scoperta delle fortificazioni della Valle Stura di Demonte, dal Forte di Vinadio alle opere in caverna del vallo alpino. Attraverso una serie notevole di fotografie, cartine e piantine vengono analizzati i vari sbarramenti presenti nella zona analizzata.

 

 

 

 

Lino Vittorio Bozzetto, Peschiera Storia della cittÓ fortificata, Uniongraphic, 1997

Libro di grande formato molto bello con notevole apparato fotografico e corredato da piantine e disegni d'epoca. Grande lavoro dell'autore che non smentisce di certo la sua fama di esperto delle fortificazioni della provincia di Verona. Ricordiamo che l'autore Ŕ tra i promotori del recupero culturale del patrimonio di architettura militare conservato nel territorio di Verona.

 

 

 

 

a cura di Paolo Toldo, Antonio Zandonati, I Forti di Rivoli - Ceraino, Museo Storico Italiano della Guerra, 1997

Pubblicazione estratta dagli Annali N░ 5/6 1996/1997 del Museo Storico Italiano della Guerra. Si tratta della monografia austriaca relativa al territorio della Chiusa di Ceraino - Rivoli. Piantine e descrizioni dettagliate della zona, del clima e soprattutto del terreno d'attacco dovevano fornire ai militari tutte le informazioni di cui potevano aver bisogno.

 

 

 

 

Amelio Fara, Leonardo e l'architettura militare, XXXVI Lettura Vinciana, 1997, Giunti Editore

Analisi accurata di Fara sull'attivitÓ di Leonardo nel campo dell'architettura militare. Un argomento dibattuto in quanto molti ritengono che Leonardo non abbia "inventato molto" in questo campo ma, solo saputo copiare cose pensate e scritte da altri. Le sue scelte relative alla forma dei bastioni e la fortezza romboidale; Dalla fortezza defilata alla cittÓ ortogonale. Chiude l'analisi, la cittÓ di Piombino.

 

 

 

 

 

 

Pietro Marchesi, Castelli e Opere Fortificate del Veneto, Regione del Veneto, 1997, L. 68.000

Ottimo lavoro di Marchesi che enumera le entitÓ fortificate presenti in Veneto. Il volume si occupa prevalentemente di castelli e cittÓ fortificate ma al suo interno troviamo anche un elenco di opere come i forti, le batterie etc appartenenti ad altri periodi.Moltissime foto in bianco e nero e disegni corredano il testo.