titolove.gif (5892 byte)

  STAZIONE

Pianta austriaca dell'opera

 

Si trova nella parte finale del Ponte della LibertÓ.

 

Fu costruito dagli austriaci nel 1861. 

 

Cenni storici:

Lo scopo dell'opera era di proteggere la parte finale del ponte ferroviario che da Mestre portava a Venezia. Nel secolo scorso venne costruito il ponte stradale che collega Venezia alla terraferma e il forte della Stazione fu inglobato nella costruzione del ponte stesso.

Il forte Ŕ tuttora esistente anche se Ŕ diventato invisibile agli occhi di tutti ma, pubblichiamo le foto del nostro collaboratore Decca che ci testimoniano lo stato attuale.

 

*Immagine del forte della Stazione dall'esterno

Foto by Decca

Notizie sull'opera:

Si trattava di un opera casamattata collegata da una caponiera. La sua guarnigione era di 60 uomini. Si pu˛ osservare ancora oggi una porta d'accesso e alcune volte in muratura.

 

 

Vie d'accesso all'opera:

Si percorre tutto il Ponte della LibertÓ e alla fine si possono osservare alcune tracce del forte. Attualmente non Ŕ consentito l'accesso ai locali del forte in quanto sono ad uso privato (ricovero barche ed attrezzi)

 

 

 

 

 

Vista dell'interno del forte oggi

Foto by Decca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fotopiano della zona del 1911

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fotopiano della zona del 1982

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Immagini di settembre 2013