COLDARCO

Provincia di Vicenza

Verso l'ingresso dell'opera

Foto Ecomuseograndeguerra

 

Nella strada che da Enego scende in Valsugana. Nel territorio comunale di Enego in localitÓ Coldarco. 

Armamento principale:

Quattro pezzi da 75 A. 

Cenni storici:

Opera che faceva parte dello sbarramento Brenta - Cismon.

Notizie sull'opera:

Il forte era scavato interamente nella roccia. Praticamente era una galleria lunga 300 m. con altre cinque gallerie che si affacciavano nella Valsugana. Tali gallerie sono visibili dalla sottostante tagliata Scala-Fontanella. E’ probabile che esistesse la possibilitÓ di comunicare in maniera ottica tra le opere.

La caserma della batteria

(Andrea Barban)

 

Vie d'accesso all'opera:

Dalla strada che da Enego porta alla Valsugana, si arriva alla frazione Coldarco, e da questa tramite una stradina si arriva al forte.

Altre foto disponibili