Le Fortificazioni della Lombardia

Opera a corno Pradella

Mantova

Si trovava al di fuori della Cinta Muraria di fronte la porta omonima.

I lavori del nuovo fronte di Pradella iniziano nel 1804.

Nel 1806, sono terminate le casematte e si sta eseguendo il rivestimento della mezzaluna, ed in programma il rifacimento della chiusa idraulica del lago superiore.

Armamento dell'opera:

Comprensivo delle batterie del lago era formato da tredici cannoni, dodici obici e dodici mortai.

Cenni storici:

Innumerevoli sono i progetti stilati dai francesi per la realizzazione e dagli austriaci per il miglioramento dell'Opera a Corno Pradella. Lo scopo dell'opera era di proteggere la strada verso Milano.