AVVENIMENTI   2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010 2009 2008 2007 2006 2005 2004

ANNO 2017

 

Venerdì 15 dicembre 2017, l'Istituto Italiano dei Castelli, sezione Trentino, alle ore 17.30, organizza la conferenza dal titolo:

"La Torre di Piazza a Trento. Conoscenza materiale e cantiere di restauro" a cura dell'arch. Giorgia Gentilini

 

Venerdì 17 novembre 2017, l'Istituto Italiano dei Castelli, sezione Trentino, alle ore 17.30, organizza la conferenza dal titolo:

"Modellazione tridimensionale per i beni architettonici: esempi di applicazione" a cura del dott. Matteo Rapanà

 

Venerdì 20 ottobre 2017, l'Istituto Italiano dei Castelli, sezione Trentino, alle ore 17.30, organizza la conferenza dal titolo:

"I castelli nella prospettiva di una "Archeologia partecipata" a cura del prof. Gian Pietro Brogiolo

 

Sabato 14 ottobre 2017, dalle ore 14,30 si terrà la manifestazione dal titolo:

I segreti di Luserna Alta, escursione in lingua

Nell'ambito delle attività per la tutela e la valorizzazione delle lingue storiche minoritarie finanziate dalla L. 482/99, l' AssCulturale LaValaddo e l' Associazione Culturale "Vivere le Alpi", in collaborazione con lo Sportello Linguistico Pinerolese, propongono una giornata di Sportello linguistico itinerante in cui scoprire i segreti di Luserna Alta, nucleo storico della città, in lingua francese ed occitana.

Prenotazione anticipata obbligatoria, inviando una e-mail a emanuela.durand@gmail.com (Emanuela Durand, accompagnatrice naturalistica)

 

Sabato 12 agosto 2017, si terrà la manifestazione dal titolo:

Fenestrelle e le sue fortezze, escursione in lingua

Nell'ambito delle attività per la tutela e la valorizzazione delle lingue storiche minoritarie finanziate dalla L. 482/99, l' AssCulturale LaValaddo e l' Associazione Culturale "Vivere le Alpi", in collaborazione con lo Sportello Linguistico Pinerolese, propongono una giornata di Sportello linguistico itinerante in cui scoprire gli angoli nascosti e le fortificazioni di Fenestrelle giungendo fino alla Piazza d'armi del Forte di Fenestrelle - Associazione Progetto San Carlo Onlus.

La giornata è organizzata in collaborazione con Italia Nostra Sezione del Pinerolese che ci accompagnerà con la lettura di passi del libro "Alle porte d'Italia di De Amicis" e con l'Associazione San Carlo Onlus.

Prenotazione anticipata obbligatoria, inviando una e-mail a michelbouquet1976@gmail.com

 

Domenica 25 giugno 2017, a Folgaria, presso Base Tuono si terrà la

9a Rimpatriata del Forum Nike Missile

PROGRAMMA
08.30 Afflusso a FOLGARIA (TN) presso l’area di parcheggio accanto alla Caserma dei VV.F. ed operazioni di registrazione dei partecipanti al gazebo di accoglienza (le auto rimarranno al parcheggio, successivi trasferimenti a piedi). Consegna eventuale degli oggetti per la mostra “Rimpatriando – I ricordi nell’armadietto” (vedere regolamento a parte). Informazione sul numero del tavolo assegnato per il pranzo al ristorante.
09.30 Messa nella chiesa parrocchiale con lettura della Preghiera dell’Aviatore (partecipazione facoltativa)
10.15 Adunata presso il vicino Cimitero di guerra ed inizio cerimonia di onore ai Caduti alla presenza delle Autorità cittadine. Deposizione corona con silenzio, è richiesta la presenza di tutti i partecipanti
10.45 Trasferimento di fronte alla chiesa
11.00 Sfilata lungo il corso principale di Folgaria accompagnati dalla banda e dalle Autorità cittadine
11.30 Al termine del percorso discorsi di ringraziamento del nostro Presidente e di benvenuto delle Autorità cittadine, consegna della targa ricordo dell’evento
12.00 Afflusso al ristorante con inizio pranzo presso Hotel-Ristorante Vittoria di Folgaria sito nelle immediate vicinanze. Si prega di rispettare l’orario, la disposizione dei posti a tavola comunicata al mattino e le eventuali disposizioni che vi verranno date.
14.30 termine pranzo e trasferimento a piedi al parcheggio, partenza per Base Tuono con auto private
15.30 Base Tuono, alzabandiera con Inno, Marcia dell’Aeronautica, foto ricordo di gruppo sotto gli Hercules
15.40 Mostra “Rimpatriando – I ricordi nell’armadietto”.
A seguire visita libera di Base Tuono e del sistema Nike
18.00 Chiusura della manifestazione. Ognuno è libero di ripartire secondo le proprie necessità.

NB: il programma potrebbe subire cambiamenti che verranno comunicati nel limite del possibile ed inseriti nel Forum Nike Missile

 

Da martedi 21 a sabato 24 giugno 2017, si terrà presso l'isola della Maddalena (Sardegna) il congresso dal titolo:

SCENARI PER IL FUTURO DEL PATRIMONIO MILITARE - Un confronto internazionale in occasione del 150° anniversario della dismissione delle piazzeforti militari in Italia

In occasione del 150° anniversario della dismissione delle piazzeforti militari italiane, l'Università degli Studi di Cagliari (DICAAR), il Polo Museale della Sardegna (MIBACT), l'Istituto Italiano dei Castelli e l'Università di Edimburgo (ESALA) promuovono un incontro internazionale nel quale condividere casi studio, percorsi di ricerca e iniziative istituzionali riguardanti la conoscenza, la salvaguardia e la valorizzazione dei paesaggi militari. Per tale patrimonio, il convegno intende promuovere un dialogo interdisciplinare alla luce dei nuovi scenari di riconversione o di uso condiviso, militare e civile. Sono previste una sessione poster, presentazioni orali e interventi introduttivi a cura di esperti internazionali sui temi della conoscenza, conservazione, riuso e gestione del patrimonio militare. Le informazioni relative alla proposta di contributi saranno a breve disponibili sul sito internet www.militarylandscape.net

 

Venerdì 19 maggio 2017, l'Istituto Italiano dei Castelli, sezione Trentino, alle ore 17.30, organizza la conferenza dal titolo:

"Studio sui castelli trentini. A che punto siamo?" a cura della prof.ssa Elisa Possenti

 

Da venerdi 28 aprile a domenica 28 maggio 2017, l'Università Popolare Alto Astico Posina, organizza una serie di incontri in memoria di Siro Offelli.

scarica la locandina

 

 

Venerdì 21 aprile 2017, l'Istituto Italiano dei Castelli, sezione Trentino, alle ore 17.30, organizza la conferenza dal titolo:

"Una sede espositiva per i vini del Trentino-Alto-Adige. Modellazione architettonica e progetto di recupero del castello di Konigsberg" a cura della dott.ssa Giulia Cristofoletti

 

Dal 15 aprile al 31 ottobre 2017, la mostra "L'Alba della Grande Guerra" migra dal Centro Documentazione Luserna e si sposta al Forte delle Benne.


L'origine, i motivi, il passato recente che portò allo scoppio della #WWI #GrandeGuerra.

scarica la locandina

 

Da venerdi 14 a martedi 18 aprile 2017, in occasione della Pasqua il Forte Corbin sarà aperto da Venerdì 14 a Martedì 18 Aprile dalle 10 alle 18.

Per info tel 349.2685543 e www.fortecorbin.it
 

 

Martedì 11 aprile 2017, alle ore 18:00 presso la Galleria Civica Di Bolzano, in Piazza Domenicani 18, si terrà un evento culturale durante il quale si parlerà della storia di Bolzano durante la Seconda Guerra Mondiale dal titolo:

"Bolzano sotto le bombe"

,

 

Domenica 9 aprile 2017, dalle ore 10.00 alle ore 14.00, presso Punta Marina, l'associazione "La Squadriglia del Grifo" organizza con Bunker Tour Ravenna (CRB 360° - RAF) una  visita alle fortificazioni di Punta Marina.


ore 10:00 Ritrovo Presso IAT Via della Fontana, 1 - ore 13:00 Pranzo presso Rist. Molinetto, info: 338 2400525

 

 

 

 

Venerdi 7 aprile 2017, a Rocchetta al Volturno, dalle ore 17.00,  si terrà il convegno dedicato alla Guerra Fredda in Molise dal titolo:

"L'esperienza di una ricerca storica sul territorio tra passione e curiosità: fonti, metodo e risultati"

 

Venerdi 7 aprile 2017, al teatro comunale di Nago, dalle ore 20.00 Mauro Zattera presenta il suo nuovo film documentario dal titolo:

"Due fronti...un territorio, il recupero dei Capisaldi militari tra il Garda e l'Adige"

 

Martedì 4 aprile 2017, alle 15:30 presentazione del libro "la regione fortezza" di Nicola Fontana a Innsbruck a cura dell'Italien-Zentrum dell'Università.

 

 

Domenica 2 aprile 2017, dalle 10 alle 13,30, apertura straordinaria della sede dell'Istituto Italiano dei Castelli a Castel dell'Ovo con proiezioni video no - stop sulla storia del Castello, sul mito della Sirena Partenope e dell'Uovo di Virgilio.

Proiezioni video anche sugli altri castelli napoletani. Sarà possibile inoltre visitare, l’"Antro della Sirena", cioè la cisterna medievale, costituita da una successione di ambienti altomedievali di rara suggestione ricavati direttamente nel banco tufaceo che costituisce l’isolotto dell’antica Megaride confluenti nella cisterna utilizzata per il fabbisogno idrico della popolazione che viveva nel castello.

Ingresso gratuito.

 

 

 

 

 

 

 

Dal 2 aprile al 24 settembre 2017, nuove aperture del forte Strino a Vermiglio in Val di Sole.

Per info 0463-758200 - www.vermigliovacanze.it

 

Sabato 1 e domenica 2 aprile 2017, apertura del Forte Montecchio di Colico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sabato 1 aprile 2017, il Progetto Forti di Roma organizza l'evento dal titolo:

"Riscoprendo il forte Antenne"

Appuntamento presso il Forte Antenne per la giornata che si articolerà in una fase di pulizia per la valorizzazione di un bene comune e di visite guidate. In particolare:

- pulizia con rastrellamento e raccolta dei rifiuti dal ciglio della strada tra la scuola e il portone del forte;

- pulizia con rastrellamento e raccolta rifiuti dell´area intorno al forte; - pittura del muro perimetrale del centro di accoglienza diurno;...

- pittura dell´interno dell´ex biglietteria del camping antenne. Inoltre chi vorrà potrà effettuare la visita guidata dell´area antistante al Forte con spiegazione della storia del Forte a cura dell´APS Progetto Forti.

Una seconda visita guidata è destinata invece alla scoperta della flora del posto.

L’iniziativa è realizzata a cura dell’associazione dei Forti di Roma¸ Comitato Quelli che il parco¸ Retake Roma¸ Amici di Villa Leopardi¸ Gruppo Archeologico Romano¸ Amuse¸ Associazione Amici di Porta Pia¸ Legambiente,

Riprendiamoci il Forte Antenne!

 

 

Giovedì 30 marzo 2017, gli Alpini di Lugagnano che giovedì 30 marzo ospitano il Generale De Meo, che parlerà proprio dei segreti, della struttura e degli scopi di quella Base NATO, di cui è stato l’ultimo Comandante.

La serata, organizzata in collaborazione con l’Associazione Museo Storico e con il patrocinio del Comune di Sona, ha inizio alle ore 20.30 presso la Baita “Monte Baldo”, in via Caduti del Lavoro 4 a Lugagnano.

Al termine della serata il Gruppo Alpini, come da tradizione, offrirà ai presenti un gustoso piatto.

 

 

 

 

Martedi 28 marzo 2017, a Milano in corso Magenta 59, Sala Creval al primo piano del Palazzo delle Sterline, dalle 16.30 alle 18.30 si terrà la conferenza dal titolo:

"Un patrimonio da salvare, ma come?" a cura dell'arch. Flavio Conti

 

Lunedi 27 marzo 2017, presso il Dipartimento di Architettura, Biblioteca area architettura, Sala Rari Palazzo Gravina, via Monteoliveto 3 a Napoli, si terrà il primo degli incontri organizzati dall'Istituto dei Castelli - Sezione Campania, dal titolo:

Studi-storico costruttivi e strategie per il restauro e la valorizzazione per il castello e il borgo di Terracorpo a Marzano Appio (CE)

scarica la locandina

 

Domenica 26 marzo 2017, dalle ore 14.00 apertura del Forte di Rivoli e del museo Walter Rama.

 

Domenica 26 marzo 2017, a Carrara, si terrà l'incontro dal titolo:

Castelli dei Malaspina:

L’incontro di domenica 26 marzo a Carrara (Massa e Carrara) sarà il quarto appuntamento della rassegna itinerante «Incontri castellani 2017» e sarà intitolato “Castelli dei Malaspina”....
Impostato come una conferenza, l’evento riguarderà le opere fortificate erette nell’Appennino Ligure e Tosco-Emiliano dai vari rami del casato Malaspina durante il basso Medioevo e il Rinascimento.
Castelli, fortezze, palazzi fortificati, rocche, torri: sono diversi i tipi di fortilizi costruiti o riadattati nelle terre del Nord Italia soggette al dominio malaspiniano.
Sarà lo storico Davide Tansini (ideatore e conduttore della conferenza) a spiegare gli aspetti peculiari dell’architettura fortificata dei Malaspina fra XII e XVI secolo.
La conferenza seguirà le tappe fondamentali delle vicissitudini politiche nelle terre malaspiniane, delineando attraverso loro le contemporanee trasformazioni dell’architettura fortilizia.
L’illustrazione descriverà le caratteristiche, le funzioni e le trasformazioni di questi fortilizi, mettendo in evidenza le relazioni con l’architettura e le prassi militari del Nord Italia, i rapporti con la popolazione locale e l’ambiente limitrofo fra XII e XVI secolo.
Da strutture realizzate con materiali semplici, poco articolate o addirittura improvvisate si passò nel corso degli anni a costruzioni sempre più complesse, create per rispondere a esigenze di sviluppo economico, controllo sociale e dominio politico.
Il discorso di Tansini si articolerà esaminando strutture fortificate situate in diverse località: Bobbio, Fivizzano, Fosdinovo, Licciana Nardi, Massa, Mulazzo, Podenzana, Pontremoli, Santo Stefano d’Aveto, Torriglia, Tresana, Varzi, Villafranca in Lunigiana (oltre a Carrara).
Lo stile di conduzione colloquiale, vivace e ironico renderà la conferenza “Castelli dei Malaspina” una coinvolgente occasione per un variegato excursus storico a base di aneddoti, cultura, curiosità, economia, personaggi, società e territorio: una sintesi ispirata ad antichi edifici che hanno contribuito a plasmare la realtà attuale.

 

 

 

Martedi 21 marzo 2017, a Milano in corso Magenta 59, Sala Creval al primo piano del Palazzo delle Sterline, dalle 16.30 alle 18.30 si terrà la conferenza dal titolo:

"Pavia città murata" a cura dell'ing. Marco Calandra

 

Martedi 14 marzo 2017, a Milano in corso Magenta 59, Sala Creval al primo piano del Palazzo delle Sterline, dalle 16.30 alle 18.30 si terrà la conferenza dal titolo:

"Le mura di Pizzighettone" a cura dell'arch. Marcello Mann

 

Domenica 12 marzo 2017, ci sarà una passeggiata storico-turistica sul monte Parodi, con visita al forte Bramapane, organizzata dall'associazione "dalla parte dei forti". Partenza ore 9.15 dalla sella di Carpena, nei pressi della locanda Paradiso.
L'escursione sarà curata dai soci Davide Bertilorenzi e Daniele Rossi, con la preziosa partecipazione del vicepresidente (e noto esperto di storia militare) Stefano Danese.
In caso di maltempo l'escursione sarà rimandata al 26 marzo.


E' prevista una piccola quota partecipativa per supportare le attività dell'associazione. Per info, orari dettagliati, e pre-iscrizioni scrivere alla mail dell'associazione: dallapartedeiforti@outlook.it

 

Sabato 11 marzo 2017, a Venezia, presso Palazzo Pisani Moretta, San Polo 2766 (Calle Corner), dalle ore 11.00 l'Istituto Italiano dei Castelli, Sezione Veneto e Sardegna, organizzano una conferenza dal titolo:

Verso un Atlante dei sistemi difensivi della Sardegna

 

Martedi 7 marzo 2017, a Milano in corso Magenta 59, Sala Creval al primo piano del Palazzo delle Sterline, dalle 16.30 alle 18.30 si terrà la conferenza dal titolo:

"Brescia le mura Venete. Storia, trasformazioni, distruzioni" a cura dell'arch. Giusi Villari

 

Domenica 5 marzo 2017, dalle 10.00 alle 16.00, sarà possibile visitare il Forte Roncogno (TN) presso il passo del Cimirlo

 

Domenica 5 marzo, 2 aprile, lunedi 17 aprile, domenica 7 maggio e domenica 4 giugno 2017, ci saranno le giornate dei castelli, dei palazzi e dei borghi medievali della bergamasca

 

Per informazioni  http://bassabergamascaorientale.it/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sabato 4 marzo 2017, dalle ore 14.30, visite guidate al Bunker San Michele presso Savogna d'Isonzo (GO).

 

Da martedi 28 febbraio 2017, la Torre ed il Museo di San Martino della Battaglia, dopo l’apertura nei soli fine settimana degli ultimi mesi, riapriranno tutti i giorni escluso il lunedì, dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 17.30.

 

Martedi 28 febbraio 2017, a Milano in corso Magenta 59, Sala Creval al primo piano del Palazzo delle Sterline, dalle 16.30 alle 18.30 si terrà la conferenza dal titolo:

"Forte di Pietole: una macchina da guerra" a cura dell'ing. Francesco Rondelli

 

Giovedi 23 febbraio 2017, presso la Sala Consiliare “Roberto Baldini” via Sampierdarena, 34 - II piano, alle ore 17.30, si terrà la conferenza di Stefano Finauri e Nicoletta Bevilacqua dal titolo:

"Il Forte Crocetta"

Intervengono la dott.ssa. Maria Elena Buslacchi e l'Associazione Cercamemoria, ingresso libero

scarica la locandina

 

Mercoledì 22 febbraio 2017, nello spazio MEM alle ore 17 si svolgerà la tavola rotonda, coordinata dal presidente dell’Istituto Italiano dei Castelli sez. Sardegna prof. ing. Michele Pintus, come momento di scambio di esperienze sulle iniziative di diverse associazioni culturali al fine di creare utili sinergie per la trasmissione alle giovani generazioni dei valori di cultura e salvaguardia dell'id...entità regionale che il patrimonio fortificato porta con sé.


Introdurrà il dibattito la relazione la prof.ssa Donatella Rita Fiorino, responsabile nazionale dell'area di attività "Rapporti con la scuola" dell’Istituto in collaborazione con la responsabile dell'alternanza scuola-lavoro, Antonia Giulia Maxia, del Polo Museale della Sardegna.


Con il Polo Museale abbiamo già avviato una collaborazione formativa sull'architettura delle fortificazioni per gli studenti del Liceo classico G.M. Dettori e del Liceo Artistico F. Fois nel loro percorso di studi, indispensabile per conseguire la maturità.
La partecipazione di Luca Cancelliere, Dirigente dell'Ambito Territoriale Scolastico di Cagliari, aiuterà a ricomporre il quadro delle necessità scolastiche e delle possibilità di collaborazione con le associazioni locali, per una più efficace integrazione tra offerta formativa delle associazioni e programmi scolastici.

    scarica la locandina

 

Martedi 21 febbraio 2017, a Milano in corso Magenta 59, Sala Creval al primo piano del Palazzo delle Sterline, dalle 16.30 alle 18.30 si terrà la conferenza dal titolo:

"I borghi fortificati della pianura bergamasca" a cura dell'arch. Barbara Oggionni

 

Venerdi 17 febbraio 2017, alle ore 21.00, presso la sede della Sat di Arco (TN), si terrà la presentazione del film di Mauro zattera dal titolo:

"Due fronti..un territorio - Il recupero dei Capisaldi Militari tra il Garda e l'Adige"

 

Giovedì 16 febbraio 2017, l'Istituto Italiano dei Castelli, sezione Trentino, alle ore 17.30, organizza la conferenza dal titolo:

"Lo studio delle tecniche murarie dei castelli. Metodi e finalità transdisciplinari"  a cura della dott.ssa Isabella Zamboni

 

Giovedì 16 febbraio 2017, per il ciclo “Castelli a Palazzo Gravina”, presso la sala della biblioteca della facoltà di Architettura, primo piano, via Monteoliveto 3 Napoli, alle ore 16,30 conferenza del prof. Giuseppe Pignatelli su “La difesa di Napoli “ dalla parte di Chiaja” ed il controllo della Grotta di Pozzuoli tra XVI e XVIII secolo”

 

Martedi 14 febbraio 2017, a Milano in corso Magenta 59, Sala Creval al primo piano del Palazzo delle Sterline, dalle 16.30 alle 18.30 si terrà la conferenza dal titolo:

"Le mura di Chiavenna e di Tirano nel programma Sforzesco di difesa dai Grigioni (XV Secolo)" a cura del prof. Guido Scaramellini

 

Da lunedi 13 a venerdi 24 febbraio 2017, a Rovigo presso l'Archivio di Stato in Via Sichirollo, sarà visitabile la mostra dal titolo:

"Giovani terre contese - Tre secoli di fortificazioni nel delta del Po"

 

Domenica 12 febbraio 2017, dalle ore 9.30 - 12.30 apertura di Forte Cavalli.

Apertura congiunta con i siti turistico-culturali di Villa Melania (Zafferia) e dell'Azienda Biologica Villarè (Minissale)

 

Sabato 11 febbraio 2017, alle 20.30 presso il teatro palazzo Asuc di Agrone (comune di Pieve di Bono TN), alla serata dal titolo:

"Grande guerra nelle Giudicarie - Le opere campali"

Interverranno Francesco Bologni e Massimo Parolari

 

Sabato 11 febbraio 2017, dalle 15.00 alle 18.00, apertura del Forte Beisner e il Vallo Alpino del Littorio in via Saisera, 33010 Valbruna, Ud

 

Giovedi 9 febbraio 2017, presso il Rifugio 87 in Viale Bodio 22 a Milano, si terrà la conferenza stampa dal titolo:

" Rifugi antiaerei, eventi 2017, le più importanti novità"

 

Martedi 7 febbraio 2017, a Milano in corso Magenta 59, Sala Creval al primo piano del Palazzo delle Sterline, dalle 16.30 alle 18.30 si terrà la conferenza dal titolo:

"Mura e non mura di Bergamo" a cura dell'arch. Gianmaria Labaa

 

Domenica 5 febbraio 2017, dalle 10.30, apertura degli spazi di Forte Carpenedo (VE).

 

Domenica 29 gennaio 2017, dalle 16.00 alle 17.10, si terrà la conferenza dal titolo.

"FATTI E MISFATTI FRA CASTELLI, ROCCHE E CITTADELLE NEL NORD ITALIA - Architettura, economia, personaggi, politica, società e vita quotidiana del Medioevo, del Rinascimento e dell’Età Moderna" a cura di Davide Tansini

Domenica 15 gennaio 2017, a Ceneselli (RO), presso  la Sala Consigliare del Municipio in Piazza Marconi 1, alle ore 15.30, si terrà la conferenza dal titolo:

" Il ruolo della base missilistica di Zelo durante la Guerra Fredda ".Interverranno Alberto Mario Carnevale ed Eugenio Ferracin

 

Giovedi 12 gennaio 2017, alle ora 16.30 in via Monteoliveto 3 a Napoli, si terrà la conferenza dal titolo.

"Il Castello di Carinola. Caratterizzazioni storico-costruttive" a cura di Rita Introno e Luigi Maglio

,

Domenica 8 gennaio 2017, l’associazione culturale Roma Sotterranea dà appuntamento a tutti gli appassionati, per una visita guidata al Bunker di Villa AdaSavoia.

Il rifugio antiaereo della famiglia reale, realizzato per la protezione dai bombardamenti durante la Seconda guerra mondiale, appare oggi completamente restaurato e accessibile al pubblico.

Le operazioni per il recupero degli ambienti sono state avviate a metà ottobre 2015. Hanno interessato, principalmente, i danni causati dall’alto tasso di umidità e da decenni di atti di vandalismo e incuria.

Lo stato di conservazione dei materiali è apparso subito critico. Pertanto, gli elementi il cui degrado avrebbe reso impossibile un’opera di restauro, sono stati oggetto di sostituzione e, nell’ottica  del principio di conservazione e rivalutazione, restituiti al pubblico come integrazioni a supporto della ricostruzione.

Gli interventi di recupero del Bunker, affidati a Roma Sotterranea, sono stati coordinati dal responsabile Fabio Ciccone, con la supervisione dei funzionari della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e della restauratrice Roberta Tessari.

Oggi, dopo 70 anni di oblio, con oltre 2500 ore di lavoro e grazie ai numerosi soci impegnati nel restauro, Roma Sotterranea è riuscita a restituire al pubblico, nel loro stato originale, quegli ambienti che tanto hanno caratterizzato la storia dei reali di Casa Savoia, nelle ultime fasi della Seconda guerra mondiale.

L’inaugurazione, avvenuta il 26 Marzo 2016, ha dato il via ad una serie di aperture speciali che hanno permesso al pubblico di apprezzare non solo il bellissimo parco della villa ma, anche, luoghi suggestivi che, un tempo, furono cornice di momenti terribili della storia capitolina.

Prossimo appuntamento con la visita guidata per domenica 8 Gennaio 2017: i partecipanti saranno guidati in un percorso a partire dalla storia di Villa Ada e della famiglia Savoia, attraversando il parco, per poi raggiungere il Bunker e godere dei diversi ambienti completamente ristrutturati, grazie anche a supporti multimediali, quali, un documento audio-video ad opera del documentarista Fabio Toncelli.

Appuntamento: Via Panama 55 – ore 15.00

Info e prenotazioni su www.romasotterranea.it 

 

Sabato 7 gennaio 2017, presso la Sala Consiliare di Fenestrelle, alle ore 17.00 ci sarà la presentazione del progetto:

"Progetto di valorizzazione del Patrimonio culturale del Forte Mutin, una struttura architettonica militare francese in territorio italiano"